Quanto ci resta da vivere?

2 min read

da www.ottopalla.net

In Gran Bretagna, entro il 2011, arriverà un test che è in grado di calcolare quanto tempo ci rimane da vivere. Come funziona? Molto semplice: il test si basa sul nostro sangue ed avrà un costo di circa 500 euro.
Analizzando il nostro sangue il test misurerà le strutture vitali dei “telometri” (ovvero le parti terminali dei cromosomi che, secondo  accreditati studi scientifici sarebbero accurati indicatori della velocità dell’invecchiamento). Ma… in cosa consiste il test?


Basterà un piccolo prelievo di sangue per permettere di valutare l’invecchiamento di ognuno di noi e darci una previsione piuttosto esatta del tempo rimasto prima della morte.

L’ideatrice del test, Maria Blasco, ha detto “sappiamo che chi nasce con telomeri più corti ha una durata della vita più breve anche se non possiamo dire se chi li ha più lunghi ha davanti a sé la vita di Matusalemme”… anche perchè il test non prevede incidenti vari o cose che potrebbero ridurre di molto le aspettative di vita.

Ad ogni modo, nonostante il test non sia ancora disponibile sono già fioccate le polemiche… in Gran bretagna si teme che le compagnie assicurative possano rendere l’esame obbligatorio e determinare così se stipulare o meno una polizza vita.
Ci sono però reazioni positive: il test potrebbe fornire le giuste motivazioni per cambiare il proprio stile di vita in uno più salutare.

http://www.ottopalla.net/

Sullo stesso argomento:

http://www.100casa.it/index.php?/archives/1891-Se-per-capire-quanto-ci-resta-da-vivere,-ora-avremo-anche-un-esame-del-sangue.html

http://radioincorso.it/news/?p=4161

http://www.mtvnews.it/2-news/un-esame-del-sangue-svelera-quanti-anni-restano-da-vivere/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.