Una maratona per entrare nella storia Mondiale della TV

2 min read

Entrare nella storia con oltre 100 ore  di talk show ininterrotti. Un’impresa senza precedenti quella che il conduttore Tv Danilo Daita vuole battere dal prossimo 12 settembre a Lanciano  in diretta sul canale 643 del digitale terrestre e in streaming online su Dettagli TV  e su piattaforma SKY… battere il precedente record pari a 74 ore e 36 minuti che non appartiene al Guinnes World Record,

ma ad una Tv del piemonte… a testimoniare che a noi interessa non entrare in un libro…ma battere realmente il record del mondo

Grande spazio anche sui social network, dove tutte le fasi del Guinness saranno state documentate e condivise dagli utenti tramite gli account Facebook e Twitter di Sanremo DOC e Danilo daita
Nei quattro giorni di Guinness, oltre 200 ospiti saliranno sul palco posizionato in Piazza Pace per raccontare le storie di una Regione, l’Abruzzo e di una città, Lanciano che non vogliono arrendersi alla crisi ma che lottano ogni giorno per rendere grande questo territorio. Personaggi della politica, dell’economia, della cultura dello spettacolo e dello sport si avvicenderanno al microfono di Danilo Daita che si dovrà dimostrare lucido fino alla fine nonostante le regole del Guinness World Record impongano solo 50 minuti di pausa ogni 10 ore di diretta.
Servirà il grande impegno di Sanremo DOC,  Tele Maia TV,  Dettagli Tv, Rolsat e gli Enti patrocinatori, che schiererànno un Team di oltre 35 persone tra giornalisti, video-operatori, registi, tecnici del suono, addetti all’accoglienza, assistenti di studio e Equipe Medica  che si alterneranno su diversi turni di lavoro per garantire 24 ore su 24 il supporto necessario a Danilo Daita e ai suoi ospiti per riuscire nel’impresa
IL record per la trasmissione televisiva più lunga del mondo è pari 74 ore e 36 minuti…Siamo pronti a batterlo…..???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.