Daita, maratoneta televisivo si lancia in una diretta record

danilodaita-H140910100653

Cento ore di diretta televisiva non-stop per battere il record del mondo della specialità ed entrare nella storia del piccolo schermo.
Questa l’impresa che il sanremese Danilo Daita tenterà di compiere a partire da domani sera a Lanciano in Abruzzo, sul grande palco montato in piazza della Pace, davanti alle telecamere di Sky che trasmetteranno dall’inizio alla fine il suo (si spera) interminabile talk show.

Conduttore televisivo di esperienza e talento, con molti programmi all’attivo, tra cui il celebre Sanremo Doc proposto ogni anno in occasione del Festival, Daita si cimenterà in un compito ai limiti dell’inverosimile: rimanere in onda per tutto il tempo necessario a battere (almeno) il record di 74 ore stabilito a dicembre dal piemontese Stefano Venneri sul canale GRP. In realtà il sito del Guinness dei Primati si ferma alla diretta di 62 ore che il nepalese Rabi Lamichhane ha fatto su News 24 TV dall’11 al 14 aprile 2013. Daita però è convinto di poterli battere entrambi e di arrivare addirittura, la sera del 16 settembre, al mirabolante traguardo delle cento ore.

«Non so perché, ma sento che posso farcela – dice il conduttore, che ha scelto Lanciano come scenario dell’impresa per via delle sue origini abruzzesi – Con la tv ho un rapporto simbiotico e, anche se fisicamente non mi sono preparato molto, so che la vista delle telecamere e del pubblico mi darà l’energia per rimanere in scena anche quando avrò sonno. Ciò che mi rende più ottimista è che sul palco, nei giorni della diretta, si avvicenderanno circa duecento ospiti. Si tratterà di cantanti, attori, sportivi, giornalisti, scrittori e altri amici in arrivo da tutta Italia, che oltre a impreziosire lo show con le loro esibizioni spero mi aiuteranno a stare sveglio».

Secondo il regolamento Daita potrà concedersi solo piccole pause “fisiologiche” di 15 minuti, oltre a una più grande di 50 ogni dieci ore di diretta. L’intenzione del conduttore è però di non dormire fino al compimento della missione “record del mondo”, per non andare troppo giù di corda. Lo show sarà trasmesso dai canali 927, 896, 905, 928, 929, 953 di Sky e in streaming dal sito www.dettaglitv.com.

http://www.ilsecoloxix.it/ – Marco Vallariano

Lascia un commento