Categoria Camera con vista

Venerdì santo a Chieti Francesco S. Selecchy: il “Miserere”

venerdi-santo-chieti

Venerdì santo a Chieti
Francesco S. Selecchy: il “Miserere”

“Miserere mei Deus secundum magnam misericordiam tuam”. L’invocazione di David è la risposta umana al momento più alto della tragedia che consegna all’uomo il mistero della Redenzione. La tradizione della Settimana Santa recupera figure emblematiche come testimonianza dell’“abbandono alla misericordia del Signore” (Angelo G. Roncalli); voci umili, interpreti della ricchezza interiore di un popolo.
Francesco Saverio Selecchy è uno di questi simboli. La sua interpretazione musicale del Salmo 50 di David vive, ad oltre duecento anni dalla sua morte, nel patrimonio culturale e spirituale del popolo teatino e abruzzese.

Leggi tutto

Gioacchino Rossini – Testimonianza di Forza e di Linguaggio Nuovi

rossini

G. Rossini nacque il 29 febbraio, giorno singolare, che secondo il pregiudizio e la superstizione popolari condizionerebbe un anno di accadimenti negativi, ma che costituisce anche elemento di riequilibrio della convenzionale scansione del tempo.
Questo ‘contrastante accordo’ sembrerebbe esemplificare, nel segno del destino, la complessa figura del musicista pesarese che soltanto il nostro tempo va ricollocando entro aspetti e caratteristiche di un mondo e di un’arte che distorsioni di ogni genere avevano gravemente danneggiato.

Leggi tutto

Giuseppe Verdi: Il Nabucco

Nabucco1

 

 

10 Ottobre 1813, 10 Ottobre 2013: nel secondo centenario della nascita di Giuseppe Verdi, uno dei più grandi compositori della Storia della Musica, riteniamo doveroso un omaggio al suo genio.

Leggi tutto