Redattori

AMATO MARIA BERNABEI
Nato a Secinaro (AQ) il 25 Maggio 1945

Di origini abruzzesi, Amato Maria Bernabei vive e lavora a Vigonza (PD).
Già noto negli ambienti musicali e letterari della città di Chieti agli inizi degli Anni ‘70, ha continuato la sua attività letteraria, sia come docente in vari Istituti della Provincia di Padova, sia con una numerosa produzione di poesie, poemetti ed altri scritti per lo più di carattere didattico, fino a sfociare nella composizione di un originalissimo dramma in versi in due atti, “L’Inganno”, su commissione di un musicista contemporaneo, opera alla quale avrebbero fatto seguito, circa un decennio dopo, la scrittura di una seconda, singolare opera teatrale, “Il Ragno”, la stesura del dramma sacro “Passio”, intraprendente rilettura “triclavia” della Passione di Cristo, in terzine dantesche, stampato nel 2014 dalla Valentina Editrice di Padova, e del poema epico-drammatico “Mythos”, pubblicato nel Settembre del 2006 dalla Marsilio Editori di Venezia, ancora in terza rima. Nel 1990 la Vecchio Faggio di Chieti aveva già pubblicato il florilegio “L’errore del tempo”, che si fregia della prefazione di Elio Pecora e che reca nelle note introduttive una breve, qualificante sinopsi del grande scrittore brasiliano Jorge Amado, mentre nel 1998 la Libroitaliano di Ragusa aveva stampato la raccolta di poesie d’amore “Dove declina il sole”. Nel Settembre del 2011  l’Editore Arduino Sacco di Roma ha dato alle stampe il saggio “O Dante o Benigni”, in cui si denunciano le gravi lacune del comico toscano in materia dantesca e la rovinosa tendenza della civiltà dei mass media a creare miti falsi e deleteri.
Laureatosi in Lettere a pieni voti, discutendo una tesi sullo sviluppo della personalità nell’età evolutiva con il Chiarissimo prof. Mario Bertini, dell’Università di Roma, tuttora affianca, alla menzionata primaria attività, una serie di impegni e di studi in interessanti branche della psicologia, quali, ad esempio, le recenti teorie della PNL e l’ipnosi, che applica talvolta all’apprendimento scolastico e che gli hanno permesso di farsi apprezzare come formatore aziendale.
Si occupa anche di altri settori, come quello musicale, curato soprattutto nella sfera della creatività attraverso tecnologie avanzate. Presidente di giurie in festival nazionali di musica leggera, è stato egli stesso apprezzato esecutore di musica jazz-latinoamericana.
Ha collaborato infine alla realizzazione di spettacoli radiotelevisivi come ideatore, direttore artistico, critico e autore di testi.
È stato Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili nel Comune di Vigonza (PD), negli anni 1999-2002 e successivamente Consigliere Comunale dal 2002 al 2007.

SANDRO BERNABEI
Nato a Secinaro (AQ) il 10 Marzo 1947

Diplomato al Liceo Classico di Chieti, ha seguito studi universitari presso l’Università “G. D’Annunzio” nelle facoltà di Lingue di Pescara e di Lettere di Chieti, e presso il DAMS di Bologna. Ha conseguito il diploma di Solfeggio, Dettato e Teoria musicale presso il Conservatorio “A.Casella” de L’Aquila.
Studioso di discipline umanistiche e musicali ha collaborato, come saggista e critico musicale alla fine degli anni ’80 con la pagina culturale de Il Tempo d’Abruzzo. In quello stesso periodo è stato docente di “Storia, estetica e convergenze musicali del secolo contemporaneo” presso la Scuola Superiore di Musica del Novecento di Atri.
Svolge da anni attività di critico letterario attraverso recensioni su riviste e presentazioni di libri inediti di poesia e narrativa.
Nel novembre 2000 ha presentato un saggio su aspetti della poetica di Mario Luzi ricevendo, dallo stesso poeta, un lusinghiero apprezzamento. Ha tenuto conferenze e lezioni all’UNITRE di alcune città abruzzesi.
Dal 1997 (anno di costituzione) e per oltre sei anni ha fatto parte del Coro del Teatro Marrucino. Nello stesso anno entrava anche nella ‘Schola Cantorum’ “S.Zimarino” di Chieti, acquisendo, sotto l’insegnamento del Maestro Donato Martorella, una notevole conoscenza culturale e stilistica di questo particolare aspetto della storia della musica e dell’esecuzione musicale.
Ha curato i libretti di sala delle opere e dei concerti del Teatro Marrucino di Chieti per oltre un biennio. Nello stesso periodo ha collaborato stabilmente con la rivista del Teatro stesso.
Ha avuto una intensa collaborazione come autore di testi con il compositore Antonio Cericola. Ricordiamo tra l’altro: Il tuo canto, un opus di 5 liriche, I quattro elementi, presentato al Festival internazionale di Amandola, e soprattutto il libretto dell’opera lirica Le avventure di Pinocchio, andato in scena in prima mondiale al Teatro Marrucino di Chieti nel dicembre 2003 e presente al Festival Internazionale di Atene il 15 e 16 Maggio 2004, al Teatro Erode Attico.
Collabora attualmente con il compositore Antonio De Angelis per il quale, oltre a liriche per pianoforte e canto (ricordiamo tra le altre 11 Settembre) ha scritto i testi di un oratorio sui generis per coro di bambini sulla Passione e Resurrezione, ed Emmaus, una originale commedia musicale che attende di andare in scena.

Lia_2

ITALIA BORZILLO nata il 3 settembre del 1991.

Già da quando era piccola ballava e cantava ed esprimeva le sue passioni nelle recite scolastiche e nei saggi delle scuole di danza che frequentava. All’età di 12 anni è stata una delle soliste del musical “Imparare a volare e forse a sognare” di Remo Vinciguerra con i brani Ritmo, Va scorre e va e Litigio. L’anno successivo ha partecipato ad un altro musical sempre di Remo Vinciguerra come corista. All’età di 17 anni ha partecipato alle selezioni del “Festival 2008 di Castrocaro Terme”.

Crescendo ha cominciato ad interessarsi alla moda  e a tutto ciò che la riguarda. Ha partecipato a concorsi come Miss Adriatico e Miss look of the year e ha sfilato per alcune feste d’istituto della sua città. Solo da quest’anno ha scelto di partecipare attivamente nel mondo della moda realizzando diversi servizi fotografici con fotografi professionisti. Inoltre ha partecipato come ospite, come cantante e ballerina, ad alcuni concorsi regionali. Come “Miss Adriatico” e “Festival della Melodia”.
Nel 2010 ha ripreso il concorso “Miss Adriatico” partecipando a due tappe (Silvi Marina e Vasto) e ha gareggiato al concorso “Miss summer star” a Pescara in Piazza Salotto. Sempre nello stesso anno è stata nuovamente concorrente nel Festival della melodia ricevendo per due volte il 4 premio, ovvero il premio della giuria (Silvi Marina e Rocca san Giovanni). Dal 2013 lavora in collaborazione del programma televisivo Sanremo D.O.C. come giornalista e testimonial.Sempre nello stesso anno diventa speaker della radio universitaria (radio URCa) di Urbino dove studia.

ANTONIO SCARPELLO
Nato a Poggio Imperiale (FG) il 21 Settembre 1957

Diplomato presso l’Istituto Commerciale di Foggia ha seguito corsi universitari presso la facoltà di ingegneria di Pisa. Ha iniziato da giovanissimo ad interessarsi ai vari aspetti della comunicazione, soprattutto radiofonica e televisiva. Tra i primi in Italia a collaborare sia come tecnico che come speaker presso una delle nascenti emittenti private, si è successivamente specializzato nel settore televisivo operando sia come cameramen che come regista in studio e anche nelle trasmissioni dal vivo. Dal 1995 ha avviato una fattiva collaborazione con l’emittente televisiva satellitare TRSP di Vasto, realizzando Trasmissioni settimanali di cultura di aspetti sociali e di altre tematiche di rilevante interesse. Questa collaborazione ha portato all’apertura di una redazione di Chieti e Pescara della stessa TRSP che ha determinato un prodotto di alto valore tecnico e artistico.
Sviluppava nel frattempo altre collaborazioni con STREAMTV, ODEONTV ed emittenti sempre di un certo spessore, che maturavano in lui una capacità invidiabile nella gestione del fatto televisivo.
Nell’ambito di queste ed altre specifiche attività da oltre un decennio è presente annualmente al Festival di Sanremo dove grazie anche alle sue notevoli capacità di relazioni ha accresciuto il suo bagaglio tecnico professionale in modo esponenziale.
Esperto di Informatica, anche per il lavoro che svolge, ha seguito corsi a livello di master che lo hanno proiettato decisamente verso uno standard molto elevato di progettazione, gestione e realizzazione di siti web. DettagliTV è il sogno e il frutto di questa grande passione.

Lascia un commento